Primavera in Ogliastra a Bari Sardo 15/16 giugno

Primavera in Ogliastra 2019 a Bari Sardo: Ecco il programma completo del 15 e 16 giugno 2019!

Sono due giorni dedicati alla riscoperta delle tradizioni locali nelle case del centro storico, le così dette cortes apertas, da quelle legate all’artigianato a quelle gastronomiche, a quelle culturali e devozionali. Ampio spazio viene inoltre dato alla preparazione de su Nenniri, ma scopriamo subito il programma completo della manifestazione:

Sabato, 15 giugno 2019:
-dalle 9,00 alle 12,00 – Sa Domu Casa Poddana, via Nazario Sauro – Laboratorio per bambini sulla     –realizzazione delle bambole di pezza di Sa Sartina
-dalle ore 10,00 alle 12,30 – Apertura ufficiale della manifestazione con accompagnamento dell’organettista Myriam Costeri con Su cuntzertu antigu gavoesu lungo le vie del centro
-dalle ore 10,00 – Centro storico – Apertura dei cortili e delle case
-dalle ore 10,30 – Centro storico – Apertura degli info point
-dalle ore 12,30 – Centro storico – Degustazione dei piatti tipici nelle case
-dalle ore 15,00 alle 19,00 – Sa Domu Casa Poddana, in via Nazario Sauro – Laboratorio per bambini sulla realizzazione delle bambole di pezza di Sa Sartina
dalle ore 16,00- Centro storico:
Esibizione itinerante del gruppo folk di Dorgali Don Milani
Esibizione ed intrattenimento dell’organettista Fausto Pistis
-dalle ore 16,00 alle 20,00 – Centro storico – Esibizione itinerante dell’organettista Myriam Costeri con Su cuntzertu antigu gavoesu
-dalle ore 16,30 – Centro storico – Esibizione itinerante del gruppo Tenores Ogliastra
-dalle ore 19,30 – Via Acquedotto, fronte Sa Domu de is Feralis 1950 – Dimostrazioni dei vari artigiani del legno, coltellinai e torronai
-dalle ore 20,30 – Centro storico – Intrattenimento serale con gruppi musicali all’interno del circuito

Domenica, 16 giugno 2019:
-dalle ore 10,00 – Centro storico – Apertura dei cortili e delle case
-dalle ore 10,30:
Centro storico – Apertura degli info point
Via Acquedotto, fronte Sa Domu de is Feralis 1950 – Dimostrazioni dei vari artigiani del legno, coltellinai e torronai
-ore 12,30 – Centro storico – Degustazione dei piatti tipici nelle case del centro storico
-dalle ore 16,00- Centro storico – Esibizione ed intrattenimento dell’organettista Fausto Pistis
-dalle ore 16,30 – Centro storico:
Esibizione itinerante del gruppo del gruppo Tenores Ogliastra
Esibizione itinerante del gruppo folk Abba Frida di Arzana
-ore 17,00 – Via Roma – Partenza del corteo femminile in abito tradizionale con i cestini de Su Nenniri che si svilupperà lungo le vie del centro storico, con partenza da via Roma e attraversamento di tutte le cortes per poi concludersi nella stessa via Roma col rito de Goppais de froris de Santu Giuanni.
-ore 17,30 – Rappresentazione dello spettacolo di animazione itinerante e improvvisazione teatrale: “Comare Vardetta & CO“, a cura della compagnia teatrale Barbaciridicoli di Ottana
-ore 18,30 – Via Acquedotto, fronte Sa Domu de is Feralis 1950 – Dimostrazioni dei vari artigiani del legno, coltellinai e torronai
-ore 20,00 – Premiazione della Domu più bella e significativa.
dalle ore 20,30 – Centro storico – Intrattenimento serale con gruppi musicali all’interno del circuito

Posted in: